mercoledì 2 novembre 2011

SENTINELLE DEL DISAGIO Le proposte del centro studi e formazione caos


La Tenda,  come sostiene il nostro Nicola, “non intende né vuole diventare un ufficio di servizio sociale, surrogato di altre funzioni istituzionali di chi sa meglio rispondere a queste esigenze, ma può offrire professionalità e competenze per realizzare esperienze e percorsi di attenzione alle persone più deboli, specie rispetto ai difficili problemi della società di oggi e ai nuovi bisogni”. Ciò rende necessario diventare sempre più  “sentinelle del disagio”, vale a dire operatori dinamici e motivati, capaci di intercettare i nuovi bisogni per attivare nuovi servizi .
Inoltre, “la situazione sociale della nostra realtà e le difficoltà finanziarie che vengono continuamente rappresentate, ci impegnano ad essere attenti ai tagli delle risorse”. Ciò, ed è ancora Nicola a ricordarcelo,  “non può farci fare passi indietro ma ci spinge a rafforzare la capacità di integrare nei nostri processi e servizi prospettive di autofinanziamento e di imprenditorialità”. Tutto questo anche perché  “le nostre risorse sono la nostra capacità di vivere e investire sulle persone e perciò, per il prossimo futuro, dobbiamo far crescere ciò che più appartiene a noi ed alla nostra storia, a partire dalle nuove esperienze che sono venute avanti e cresciute sulla base di diverse sensibilità rispetto al passato”.
In tale prospettiva il Centro Studi e Formazione caos de La Tenda propone i corsi di formazione sinteticamente descritti nell’allegata brochure e contestualmente  avvia una indagine conoscitiva relativamente ad altri nuovi  bisogni formativi.
Pertanto  ti preghiamo di:
•    compilare il questionario allegato sui nuovi  bisogni formativi;
•    indicare i corsi cui vuoi partecipare o altri corsi che ritieni importante siano realizzati
Ti ricordiamo che tutti i corsi si terranno a Fieravecchia, ad eccezione del corso di Comunicazione on-line che si terrà nella sede di  Fratte.
Per ulteriori informazioni e approfondimenti puoi connetterti ai siti www.centrolatenda.it  o www.caosinforma.it  oppure puoi rivolgerti alla segreteria del Centro Studi e Formazione.



ACCOGLIENZA E ORIENTAMENTO

FORMARSI PROGETTANDO (PROGETTO DOPPIA DIAGNOSI)

LE PAROLE PER DIRLO

COMUNICARE ON LINE

FUND RAISING

EDUCARSI A EDUCARE

COOPERATIVE LEARNING

  

0 Commenti:

Posta un commento

commenta

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page